Buonanotte occhi verdi, risata argentina;
buonanotte al tuo piccolo mondo di sogni ingenui da bambina,
fatto di canti, di racconti ingarbugliati, di foto ingiallite, di vite di santi e di madonne.
Vai verso la luce, libera, senza più limiti, con passo sicuro.
Corri verso il sole,
io rimarrò qui, ancora per un po’, a ricordarti,
seduta vicino alla tua amata pervinca,
ai tuoi canarini gialli
e mi sembrerà di vederti ancora una volta,
lì raggomitolata nell’angolo più caldo della tua cucina,
mentre scorri lentamente tra le dita i grossi grani del tuo rosario.

Lavinia Bartuccio (in memoria di mia nonna)

Bookmark and Share

About the Author

Dott.ssa Lavinia Bartuccio, psicologa abilitata, esperta in tecniche di rilassamento, bioenergetica e meditazione. Lavora da diversi anni nel campo della psicologia clinica e della prevenzione del disagio in età evolutiva. E’ consulente risorse umane per società di selezione e formazione e ha collaborato con numerose organizzazioni no-profit accreditate, sviluppando un personale metodo di lavoro basato sull’uso delle attività artistico-espressive.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>